Giovedi 8 Dicembre

Un libro (sportivo) da leggere, prima di Buffon: “Dino Zoff. Dura solo un attimo, la gloria”

LaPresse

Prima di Gigi Buffon, Dino Zoff e la sua leadership nella Juventus raccontata in un libro edito da Mondadori

Buffon sugli scudi. Buffon studiato al computer. Buffon eroe dei due mondi. Dopo Manchester si fa un gran parlare del numero 1 bianconero. Del resto, la storia della Juventus è ricca di numeri 1 da favola. Non occorre andare molto indietro nel tempo per trovare una vera leggenda della porta, un signore dei due pali, un’icona bianconera: il taciturno Dino Zoff. Bene, anche il taciturno e serioso Dino ha deciso di darsi alle stampe, uscendo nelle librerie con un testo a firma sua: “Dino Zoff. Dura solo un attimo, la gloria”. La mia vita. Strade Blu, Mondadori. È il libro di uno dei portieri più forti del mondo. E anche più intimisti. I portieri, questi solitari. Chissà cosa pensano mentre gli altri corrono. Una risposta potrebbe essere questa, molto poetica, letta per l’appunto fra le pagine del libro di Zoff: “ho sempre giocato per me stesso. Per ambizione e per narcisismo. Andavo in campo e m’inebriava il gusto di sapermi lì, isolato in quella porta, da solo. Poi un giorno è finita. E quando è finita, mi sono accorto che c’era almeno un altro motivo per cui mi piaceva quello che facevo: il profumo dell’erba”.