Martedi 6 Dicembre

Toloi-gol, l’Atalanta fa festa a casa Empoli

Jennifer Lorenzini/Lapresse

Il difensore atalantino regala i tre punti ai suoi con un colpo di testa su angolo di Moralez. Nel finale Saponara fallisce la palla del pari

Grandissima prestazione dell’Atalanta di Eddy Reja che sbanca il Castellani di Empoli con la rete di Rafael Toloi arrivata sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Maxi Moralez. Non riescono a dare seguito alla vittoria di Udine gli uomini di Giampaolo che collezionano la terza sconfitta stagionale, la seconda in casa.

Jennifer Lorenzini/Lapresse

Jennifer Lorenzini/Lapresse

Tante assenze nei padroni di casa che si schierano con l’inedita coppia d’attacco Maccarone-Piu, mentre i bergamaschi lanciano il duo Paletta-Toloi al centro della propria retroguardia. I primi minuti del match sono di studio, il gioco ristagna a centrocampo e i due portieri non vengono mai chiamati in causa. Alla mezz’ora ecco la fiammata dell’Atalanta che trova la via del gol con Toloi che, di testa, trasforma in oro un angolo di Moralez. L’Empoli non reagisce e va al riposo sotto nel punteggio. Nella ripresa Giampaolo cambia inserendo Dioussè e Livaja al posto di Ronaldo e Piu. L’attaccante croato appare subito più vivace del giovane compagno e inizia a creare qualche grattacapo alla difesa atalantina. Intorno alla mezz’ora l’Empoli va vicinissimo al pareggio con Saponara che entra in area e scarica in porta di sinistro, Sportiello però non si fa sorprendere. A cinque minuti dalla fine i padroni di casa protestano per un contatto in area tra Toloi e Pucciarelli appena entrato. L’arbitro Gavillucci però lascia proseguire. Finisce 0-1 per l’Atalanta che torna a vincere dopo undici trasferte consecutive, piange invece l’Empoli per l’ennesima occasione sprecata. Giampaolo dovrà lavorare molto per trasformare il bel gioco in punti.