Venerdi 9 Dicembre

Tennis, US Open: sarà nuovamente scontro tra sorelle, Serena vs Venus

LaPresse/PA

Dopo la sfida di Wimbledon le sorelle Williams tornano a scontrarsi, questa volta a New York, agli US Open, in un momento molto delicato per la piccola di casa Serena

Questa volta l’ennesimo capitolo della lunga rivalità tra Serena e Venus andrà in scena nei quarti di finale degli US Open, in corso sul cemento di Flushing Meadows, a New York. Le sorelle di Compton hanno archiviato con autorità le rispettive pratiche del quarto turno. Venus, 23esima testa di serie, ha concesso tre giochi (6-2 6-1, in appena 50 minuti) all’estone Anett Kontaveit, 19enne di Tallin, numero 152 del ranking mondiale. Alla svelta ha fatto anche Serena, pur contro un’avversaria pericolosa come Madison Keys, 19esima testa di serie, vincendo per 6-3 6-3, in un’ora e otto minuti. La 20enne di Rock Island ha mostrato sprazzi di gran tennis con colpi capaci di lasciare la numero uno del mondo a tre metri dalla palla.Contro una Serena molto meno tremebonda e decisamente più concentrata rispetto ai tre turni precedenti, Madison ha pagato un passaggio a vuoto nell’ottavo game del primo set (due doppi falli di fila) e un altro altrettanto micidiale nel settimo gioco della seconda frazione, quando ha perso la battuta dopo essere stata in vantaggio 40-15, anche se aveva rischiato grosso (quattro palle break salvate) anche nel terzo gioco. Emblematico il doppio fallo sul match-point. Serena Williams è sempre più lanciata verso il Grande Slam, dopo aver vinto agli Australian Open, al Roland Garros e a Wimbledon. Difficile pensare che proprio la sorella Venus possa fermare la sua corsa.