Martedi 6 Dicembre

Tennis, Us Open. Disastrose le top10: rimangono in corsa per il titolo solo Serena, Simona e Petra

LaPresse/Xinhua

Morìa di teste di serie fra le migliori 10 giocatrici della classifica

Il tennis femminile conosce una dominatrice assoluta da tempo ma mai, nelle prove del Grande Slam, le migliori dopo Serena Williams avevano perso così presto: per intenderci, il tabellone si è appena allineato al terzo turno e rimangono già solo 3 top10. L’ultima a salutare New York è stata la danese Caroline Wozniacki, finalista lo scorso anno e che subirà un netto calo in classifica (al momento al numero 5 del ranking). Prima di lei avevano già fatto le valigie Lucie Safarova, Ana Ivanovic, Karolina Pliskova, Garbine Muguruza e Carla Suarez Navarro (senza contare il forfait a torneo ancora non iniziato della russa Sharapova).

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Rimangono quindi a disputarsi la vittoria Serena Williams, la rumena Simona Halep e la ceca Petra Kvitova, con le ultime che prima di New York erano peraltro date in cattive condizioni fisiche. Sembra tutto quindi apparecchiato per Serena, una tavola pronta per assistere al suo banchetto trionfale.

Sicuramente questa morìa di teste di serie ha rappresentato un duro colpo per gli organizzatori ma in un modo o nell’altro questi Us Open sono destinati a riscrivere la storia del tennis contemporaneo.