Domenica 11 Dicembre

Tennis, Us Open: benissimo le azzurre, passano Pennetta, Vinci ed Errani

Eliminate Camila Giorgi e Karin Knapp, travolte da Lisicki e Kerber. Possibile ottavo di finale tutto italiano

Tutto facile per Flavia Pennetta approdata dopo Sara Errani e Roberta Vinci al terzo turno degli Us Open, quarto ed ultimo Slam della stagione in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows a New York.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

La brindisina, numero 26, che agli US Open vanta una semifinale nel 2013 e quattro quarti (2008, 2009, 2011 e 2014) ha sconfitto nettamente Monica Niculescu, numero 41 Wta: 6-1 6-4 in un’ora e 19 minuti con qualche affanno solo nel finale, quando la rumena ha rimontato da 5-2 annullando all’azzurra tre match point e ha avuto la palla del 5-5 cancellata dall’azzurra con un ace. Sabato al terzo turno Flavia attende la la ceca Petra Cetkosvska, numero 149 mondiale, che a sorpresa ha eliminato la danese Caroline Wozniacki, quarta favorita, al tie break del terzo set: 6-4 5-7 7-6 (1). Trent’anni di Prostejov, il suo miglior risultato in uno Slam è l’ottavo raggiunto a Wimbledon nel 2011. La Pennetta ha vinto entrambi i precedenti con la Cetkosvska. Flavia e Sara in caso di successo potrebbe poi incrociarsi negli ottavi. Eliminata Camila Giorgi numero 36 Wta (ottavi a New York nel 2013), travolta dalla tedesca Sabine Lisicki, 25 anni e 24esima testa di serie: 6-4 6-0 in appena un’ora e un minuto. Karin Knapp, numero 34 del ranking mondiale, è stata invece battuta per 7-5 6-2, in un’ora e 43 minuti di gioco, dalla 27enne mancina tedesca Angelique Kerber, testa di serie numero 11, che si è così aggiudicata il terzo confronto in altrettante sfide. Karin ha avuto qualche chance: nel primo set è stata avanti 3-1 e sul 4-3 ha fallito una palla-break che le avrebbe permesso di andare a servire per il set sul 5-3. Nell’undicesimo gioco la Knapp ha subito il break che le è costato il set e nella seconda frazione la Kerber non ha trovato grossa resistenza.