Giovedi 8 Dicembre

Tennis: eguagliato il record di presenze azzurre agli ottavi degli US Open

Solo nel 2013 era successo che tre azzurri si sono qualificati agli ottavi di finale degli US Open

Flavia Pennetta si e’ qualificata per gli ottavi di finale degli Us Open, mancati invece da Sara Errani e per i quali tornano in campo, tra la sera e la notte italiana, Fabio Fognini e Roberta Vinci. Tra i big, avanti senza sorprese, nel minimo dei set, Roger Federer, Andy Murray, Stanislas Wawrinka, Simona Halep e Petra Kvitova. Archiviato, nella sesta giornata, il terzo turno a Flushing Meadows, sono dunque tre gli italiani agli ottavi: e’ stato cosi’ eguagliato il record di presenze azzurre al quartultimo stadio dei tornei Slam nell’era Open, raggiunto otto volte dal 1968. Agli Us Open, prima del 2015, e’ successo solo nel 2013, ma con tre donne: le stesse Pennetta e Vinci, che poi si affrontarono nei quarti – prevalse la prima, che si fermo’ in semifinale – e Camila Giorgi (quest’anno fuori al secondo turno).

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Tra gli uomini, nello Slam newyorchese, Fognini e’ il primo italiano agli ottavi dopo Davide Sanguinetti nel 2005, e il record assoluto e’ la semifinale di Corrado Barazzutti nel 1977. Dopo aver superato l’australiana Jarmila Gajdosova e la romena Monica Niculescu, la Pennetta, numero 26 del tennis mondiale, ha battuto per 1-6, 6-1, 6-4 la ceca Petra Cetkovska, numero 149, che aveva eliminato a sorpresa la danese Caroline Wozniacki, numero 5. Domani la 33enne brindisina affrontera’ Samantha Stosur, n. 22. Non vi sara’ derby azzurro, quindi: la 31enne australiana, vincitrice a Flushing Meadows nel 2011, ha infatti sconfitto, per 7-5, 2-6, 6-1, Sara Errani, con il numero 16 prima italiana del ranking, ancora alle prese con la febbre e il mal di gola, attribuiti all’aria condizionata, che l’avevano gia’ afflitta durante il match contro la lettone Jelena Ostapenko. La 28enne romagnola non potra’ quindi eguagliare il proprio record agli Us Open, la semifinale del 2012 (l’anno scorso arrivo’ ai quarti). In tarda serata Fognini (n. 32), reduce dall’impresa contro Rafa Nadal, cerchera’ l’accesso ai quarti sfidando Feliciano Lopez (19), anche lui spagnolo e mancino. Nella notte, la Vinci (43) affrontera’ invece Eugenie Bouchard (25), a meno che la canadese, feritasi alla testa venerdi’ per una caduta negli spogliatoi, non dia forfait.