Sabato 10 Dicembre

Tania Cagnotto portabandiera a Rio 2016? Ecco cosa ne pensa la diretta interessata

LaPresse/Vincenzo Livieri

Tania Cagnotto felice di poter essere lei la portabandiera alle Olimpiadi di Rio 2016, ma nel caso in cui non dovesse essere lei la scelta rimarrebbe comunque contenta, perchè tutti se lo meritano

Non si fa che parlare d’altro che delle Olimpiadi di Rio, di chi ci sarà, di chi disputerà lì la sua ultima Olimpiade, di chi invece ha dei ripensamenti. Tra i tanti argomenti quello che interessa forse più di tutti è la scelta per il portabandiera. Per il momento sono 5 i possibili atleti italiani che potrebbero portare la bandiera tricolore alla cerimonia d’apertura di Rio 2016: il pugile Clemente Russo, la nuotatrice Federica Pellegrini, il campione di tiro a volo Giovanni Pellielo, la tennista Flavia Pennetta e la tuffatrice Tania Cagnotto. Proprio quest’ultima durante il Galà dei campioni azzurri di ieri organizzato dalla Federazione italiana di Nuoto ha dichiarato: “io penso che ognuno di noi abbia un motivo per il quale se lo merita. Quindi se non fossi io la scelta non me la prenderei con nessuno. Se che tutti ce lo meritiamo. Quindi son serena“.