Sabato 3 Dicembre

Tania Cagnotto madrina per Assobirra

Tania Cagnotto è la madrina di un’iniziativa di Assobirra per un’iniziativa nell’ambito della campagna di comunicazione

La tuffatrice Tania Cagnotto è la madrina di 50 ricette da abbinare con un bicchiere di birra, destinata alle italiane amanti di questa bevanda, circa 6 su 10. Questo ricettario è sul sito (una web app) ‘Per me una birra.it’, iniziativa di Assobirra nell’ambito della campagna di comunicazione ‘Birra io t’adoro’ destinata al pubblico femminile under 35. Le ricette sono divise per categorie, tra cui il contenuto calorico, in quanto uno degli obiettivi del progetto è sfatare alcuni miti sulla birra.

tania cagnotto1Per il 49,9% delle donne infatti, la birra fa ingrassare; secondo i dati forniti da Assobirra, invece, un bicchiere da 0,20 litri, la misura scelta per accompagnare i piatti proposti, contiene circa 68 calorie (meno di alcuni succhi di frutta) e non gonfia se spillata correttamente, con la schiuma compatta e alta due dita. “Un approccio responsabile alla birra è compatibile con uno stile di vita attivo, attento alla salute e al benessere“, ha spiegato il direttore di Assobirra, Filippo Terzaghi, che insieme a esperti come la nutrizionista Evelina Flachi ha presentato a Milano ‘Per me una birra.it’ con Tania Cagnotto. “Al rientro dai mondiali di Kazan – ha raccontato l’atleta – il mio compagno ha organizzato una fantastica festa sorpresa, abbiamo festeggiato le medaglie con gli amici nel nostro terrazzo di casa e il brindisi è stato a base di birra“.