Mercoledi 7 Dicembre

SuperRugby: la SANZAR invia una lettera ufficiale al Giappone

La SANZAR non ripone molta fiducia sulla squadra giapponese di rugby, chiede alla Federazione nipponica garanzie sulla rosa dei giocatori

Nei giorni passati si era già parlato della questione della franchigia giapponese che dall’anno prossimo parteciperà al campionato del SuperRugby. Oggi, invece, arriva la notizia secondo la quale la SANZAR (La confederazione creata tra SudAfrica, Nuova Zelanda e Australia che coordina il campionato del SuperRugby) avrebbe inviato una lettera ufficiale alla Federazione Giapponese, chiedendo garanzie e certezze riguardo la rosa di giocatori che dovrebbe comporre la squadra Nipponica.
Nei giorni passati il segretario generale della Federazione Giapponese, Noriyuki Sakamoto, aveva cercato di calmare le polemiche e le pretese della commissione che regola il campionato dell’emisfero sud, dichiarando che la rosa era quasi completata e il ritardo era dovuto alle complicazioni con i contratti di alcuni giocatori e all’addio post mondiale annunciato qualche settimana fa da l’attuale coach della nazionale Nipponica Eddie Jones.
Capiremo nei prossimi giorni quale svolta prenderà la vicenda, vista la grande serietà che il CEO della SANZAR, Brendan Morris, sta mostrando riguardo la situazione.
Stay Tuned, ulteriori aggiornamenti arriveranno presto.

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet