Giovedi 8 Dicembre

Squinzi spiazza tutti: “il mio Sassuolo punta allo scudetto”

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Il presidente della squadra emiliana fissa l’obiettivo stagionale per Di Francesco e i suoi ragazzi: “siamo imbattuti da 11 giornate e 7 calciatori giocano insieme da 4 anni, possiamo farcela”

L’obiettivo del Sassuolo inizialmente era una salvezza tranquilla, adesso è vincere il campionato“. Lo ha affermato il patron del club emiliano, Giorgio Squinzi, ai microfoni di Radio Radio.

Francesca Soli/Lapresse

Francesca Soli/Lapresse

La squadra di Eusebio Di Francesco è al momento quarta in classifica a tre punti dal duo di testa formato da Inter e Fiorentina. “Se calcolo che ci mancano almeno 4 punti per vicende varie, e poi, siamo imbattuti da 11 giornate, io sono sicuro che la nostra squadra abbia le giuste credenziali per poter fare bene quest’anno: su 11 giocatori ne abbiamo 7 che giocano insieme da 4 anni. Altro fattore importante è che abbiamo solo 3 stranieri, secondo me questo incide -ha sottolineato il patron del Sassuolo-. Non vorrei essere l’allenatore delle squadre che abbiamo incontrato finora dove c’erano 8-9 stranieri. Non so come fanno a capirsi, come fanno a preparare le partite, gli allenamenti con 8-9 lingue diverse. È una specie di Babele calcistica. Quindi credo che alcuni fattori siano effettivamente a nostro favore e corrispondono a una strategia che abbiamo deciso a tavolino: italiani e giovani, possibilmente“.