Venerdi 9 Dicembre

Squalifica Diego Costa, la rabbia di Mourinho: “le ritorsioni in campo sono permesse”

LaPresse/PA

Mourinho critica duramente la decisione adottata dalla FA in merito alla vicenda che ha visto protagonisti Diego Costa e Gabriel Silva

Josè Mourinho alza la voce e lo fa niente di meno con la Federazione inglese. All’allenatore non  è andata giù la squalifica di tre giornate a Diego Costa dopo la discussione con Gabriel Silva (a cui la sanzione è stata annullata) durante Chelsea-Arsenal, e la reazione dell’allenatore portoghese non si è fatta attende: “Ora sappiamo che sono permesse le ritorsioni in campo. Si possono fare. Non si può nemmeno lontanamente paragonare una gamba quasi rotta con una discussione fra uomini. Questo è quello che c’è stato fra Diego Costa e Gabriel Silva, una discussione fra uomini. Non dico altro perché se andassi in profondità sulla questione verrei squalificato per molto tempo e la mia squadra non ha bisogno di questo. Abbiamo perso un giocatore importante per 3 partite e non c’è certo bisogno di perdere anche il manager. Quindi preferisco mantenere la calma e la tranquillità”.