Giovedi 8 Dicembre

Sci: presentata la candidatura per il Mondiale di sci alpino di Cortina 2021

LaPresse/Xinhua

Una presentazione di successo quella di oggi della candidatura per il mondiale di sci alpino di Cortina 2021

Ha ottenuto riscontri positivi la presentazione della candidatura per il Mondiale di sci alpino di Cortina 2021 al Meeting autunnale della Fis a Zurigo. La delegazione di Cortina, guidata dal sindaco Andrea Franceschi e dal presidente della Coppa del Mondo Enrico Valle con rappresentanti della federazione italiana Fisi ha presentato il dossier per il Mondiale 2021 ad un pubblico di addetti ai lavori guidato dal segretario generale della Fis, Sarah Lewis. “E’ stato fatto un lavoro notevole – ha detto Lewis – dall’ispezione di inizio settembre. Sono davvero soddisfatta di come sta procedendo il lavoro del team costituito da Fisi e Cortina e penso che la strada sia quella giusta. Ora si tratta di proseguire e mettere in pratica cio’ che e’ contenuto nel dossier in vista del Congresso di Cancun del 2016, quando il Mondiale sara’ ufficialmente assegnato”. Buona parte della presentazione – fa sapere Fisi – ha riguardato il progetto tecnico relativo alle piste di gara, in particolare la nuova area di partenza della discesa femminile, la nuova area d’arrivo e la pista Druscie’ A, che ospitera’ gli slalom iridati. Sono stati affrontati anche gli aspetti logistici legati agli spazi per le televisioni, per la stampa e per l’ ospitalita’ di atleti e tecnici. Lo Stadio Olimpico del ghiaccio ospitera’ le cerimonie di apertura e di chiusura del Mondiale, mentre per le premiazioni degli atleti sara’ utilizzato lo spazio della piazza delle Poste.