Sabato 3 Dicembre

Sci, Anna Fenninger fa felice la Federazione austriaca

LaPresse/Fabio Ferrari

Dopo i numerosi dissidi tra la sciatrice e la Federazione nati a causa del suo manager Kaercher, adesso i due si sono separati per la gioia del presidente federale Schroecksnadel

Alla fine l’ha spuntata la Federsci austriaca. Anna Fenninger ha deciso di separarsi dal manager Klaus Kaercher, motivo della frattura – poi ricomposta – dello scorso maggio con la Federazione.
LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

In quell’occasione la sciatrice aveva minacciato di rompere con la Federazione davanti alla richiesta di tagliare i ponti con Kaercher, poi il chiarimento e la nota congiunta in cui le parti assicuravano che “le incomprensioni e i problemi di comunicazione esistenti sono stati risolti una volta per tutte“. La Fenninger aveva anche ottenuto di continuare ad allenarsi usufruendo delle strutture della Federazione. Le parti avevano anche concordato di dividersi i costi per lo staff fisioterapico supplementare oltre a chiudere qualsiasi disputa sugli sponsor che compaiono sul caschetto della sciatrice. La tappa successiva nel giugno scorso, con l’annuncio da parte del presidente federale Peter Schroecksnadel che la vincitrice delle ultime due coppe del Mondo avrebbe continuato a far parte della nazionale dopo l’impegno a “osservare tutte le regole” della Federazione in materia di sponsor. L’ennesima disputa con la 26enne sciatrice era infatti sorta dopo lo spot che la vedeva come testimonial per una casa automobilistica tedesca rivale rispetto a quella che sponsorizza la Federazione. Schroecksnadel aveva pero’ fatto sapere di non voler avere piu’ niente a che fare con Kaercher. Ora la separazione definitiva fra la Fenninger e il suo manager, il cui posto dovrebbe essere preso proprio da Schroecksnadel, che cura gia’ gli interessi di Marcel Hirscher.