Domenica 4 Dicembre

Scandalo Fifa, squalifica a vita per l’ex vicepresidente Warner

LaPresse/EFE

L’ex vice Presidente della Fifa e Presidente della CONCACAF Jack Warner è stato squalificato a vita da ogni attività riguardante il mondo del calcio

Sanzione esemplare. E in pochi, nel caso le accuse verranno confermate negli ulteriori gradi di giudizio, ne sentiranno la mancanza. Quasi nessuno anzi. Lo scandalo che ha colpito i vertici della FIFA, Blatter compreso, sembra trovare i primi colpevoli, tra loro anche Jack Warner. Come riportato dall’edizione online di Tuttosport, l’ex vice Presidente della Fifa e Presidente della CONCACAF, ma anche politico e uomo d’affari di Trinidad e Tobago è stato squalificato a vita da tutte le attività legate al mondo del calcio. Tra le accuse mosse a carico di Warner anche quella di aver favorito dietro comportamenti poco etici e con pratiche non consentite, tangenti in primis, l’assegnazione della Coppa del Mondo 2018 in Russia e 2022 in Qatar. A decidere la squalifica a vita per Warner è stato quest’oggi il Comitato Etico della FIFA