Mercoledi 7 Dicembre

SBK, Jerez 2015: i risultati delle prove libere

Tom Sykes si aggiudica il Day-1 grazie al miglior tempo segnato nelle FP1, mentre Davies con il secondo tempo è sempre più vicino alla conquista del titolo iridato

Dopo una pausa estetica durata 6 settimane, Mondiale SBK giunge all’udicesima tappa del Campionato 2015 che si tiene sulla “calda” pista di Jerez de La Frontera, in Spagna. Si tratta della terz’ultima gara del Mondiale, dove con ogni probabilità Jonathan Rea, del Kawasaki Racing Team, potrà conquistare l’ambito titolo.

Zumapress

Zumapress

Le prove libere FP1 del Campionato Superbike ha visto Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), registrare il miglior tempo, pari a 1’41.957. Sykes ha preceduto di 24 millesimi il compagno di squadra e leader del Mondiale, Jonathan Rea, a cui basterebbe portare a casa soli sei punti per essere incoronato definitivamente campione. Il terzo tempo è stato effettuato da Chaz Davies dell’Aruba.it Ducati SBK team (1’42.056),seguito rispettivamente da Niccolò Canepa, sempre in sella alla Ducati Panigale R (1’42.125), e da Jordi Torrez e la sua Aprilia RSV4 RF (1’42.249).

Nelle FP2, il miglior tempo è stato conquistato da Alex Lowes con 1’42.047, ma il Day-1 è stato conquistato da Tom Sykes per merito del suo tempo effettuato nelle FP1 (1’41.957). Nel pomeriggio Rea non migliora il suo tempo, ma grazie all’ 1’41.981 di questa mattina porta a casa il secondo tempo assoluto. Terzo posto per Alex Lowes sulla Suzuki (1’42.047), mentre le Ducati R Panigale di Davies e Canepa raggiungono rispettivamente il quarto (1’42.056) e il quinto tempo (1’42.125).