Sabato 3 Dicembre

SBK: Chaz Davies e la sua Ducati Superbike sono pronti a conquistare Jerez

Zumapress

Dopo la lunga pausa estiva, il Campionato del Mondo di Super Bike riparte dalla pista spagnola di Jerez de la Frontera

Dopo una pausa estiva durata ben 6 settimane, il Campionato Eni FIM Superbike è pronto a scaldare i motori per il prossimo weekend che vedrà come protagonista l’emozionante e “caldissimo” tappa del Mondiale che si terrà tra i cordoli della pista di Jerez de la Frontera. La pista spagnola è stata la cornice di alcune delle sfide più emozionanti della storia della Superbike ed anche in questa stagione promette numerose sorprese.

Zumapress

Zumapress

Chaz Davies e l’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team stanno vivendo una stagione straordinaria, il campione gallese porta in dote tre vittorie nelle ultime quattro gare, inoltre la concentrazione di Chaz sembra al massimo, grazie ad un regime di allenamento ferreo portato avanti fino ad ora.

“Sono pronto a tornare in sella alla mia Panigale dopo la pausa estiva. Dopo Sepang, mi sono goduto dieci giorni in Indonesia, una vacanza piena di attività sportive, e nelle ultime settimane sono stato spesso in moto, discipline varie ma sempre divertenti – ha dichiarato Davies che ha aggiunto – Sono molto carico e penso che possiamo essere fiduciosi prima di Jerez, considerando i nostri risultati recenti, ma anche le gare disputate su questo stesso tracciato l’anno scorso. Penso che nel 2014 i nostri punti deboli si erano particolarmente evidenziati a Jerez ma, nonostante quello, siamo riusciti ad arrivare sul podio. Abbiamo imparato parecchio negli ultimi 12 mesi e quindi mi sento ottimista…”

L’altro pilota del Ducati Team, Davide Giugliano, sta ancora cercando di recuperare dal brutto infortunio che lo ha visto protagonista a Laguna Seca e che gli è costato la frattura della vertebra D3. Il pilota italiano sarà sostituito da Michele Pirro, collaudatore ufficiale del Ducati Team MotoGP.