Sabato 3 Dicembre

Rwc, Masi fa crack e dice addio al Mondiale

LaPresse/PA

Rottura del tendine d’Achille per il centro degli azzurri. Domani verrà annunciato il sostituto

Andrea Masi, centro della Nazionale Italiana Rugby e degli Wasps, è stato sottoposto oggi a Guildford ad esami ecofgrafici e consulti specialistici a a seguito dell’infortunio riportato ieri sera a Twickenham contro la Francia nella prima giornata della Rugby World Cup 2015. Gli esami strumentali hanno confermato la diagnosi di rottura sottocutanea del tendine d’Achille della gamba sinistra. Il giocatore ha lasciato in mattinata il raduno della Nazionale e nei prossimi giorni verrà definito, di concerto con il Club, il percorso terapeutico. Domani lo staff tecnico annuncerà il sostituto di Masi nella rosa azzurra per il prosieguo della Rugby World Cup.