Giovedi 8 Dicembre

RWC, Ghiraldini avverte l’Italia: “non esistono partite semplici in un Mondiale”

LaPresse/PA

L’Italia affronta domani il Canada in una gara già decisiva per il prosieguo del cammino azzurro in questo Mondiale inglese

Captain’s Run sul prato della Leeds University e seduta per i calciatori azzurri all’Elland Road, casa dello storico club del Leeds United, dove domani (14.30) l’Italia affronterà il Canada nella seconda giornata della Rugby World Cup.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Ottanta minuti cruciali per mantenere vive le speranze di passaggio ai quarti di finale per Leonardo Ghiraldini e compagni, una sfida tanto più pericolosa per gli Azzurri che si presentano all’appuntamento contro i nordamericani nei panni di favoriti. “Ci sono ancor tre partite tra noi ed i quarti di finale – ha detto il capitano e tallonatore degli azzurri, Ghiraldini – e nessuna può essere considerata semplice o vinta in partenza. Non ci sono partite facili al Mondiale e non possiamo non pensare ad una partita alla volta. Sarà decisiva la sfida all’Irlanda all’Olimpico? Per ora pensiamo a domani ed al Canada“. Ghiraldini punta la meta. “Dobbiamo meritare di vincere mettendo sul campo quello che abbiiamo preparato in settimana. Dovremo migliorare la nostra disciplina, essere consapevoli che il Canada è una squadra molto fisica e che non sarà una partita semplice“.