Domenica 4 Dicembre

Rugby World Cup: Ma’a Nonu come Parisse? Arrivo posticipato per entrambi

LaPresse/Alfredo Falcone

Come Sergio Parisse anche Ma’a Nonu raggiungerà a Londra i suoi compagni con alcuni giorni di ritardo

Avevamo già annunciato l’arrivo posticipato di Sergio Parisse in terra Inglese per disputare la Coppa del Mondo a causa dell’intervento subito qualche giorno fa ad un polpaccio.
Una notizia simile arriva dalla Nuova Zelanda dove, sembrerebbe, che il 3/4 centro di Wellington arriverà a Londra con uno-due giorno di ritardo a causa di un’influenza.
Sembra, infatti, che durante l’ultimo allenamento svolto dalla squadra degli All Blacks, Ma’a Nonu si sarebbe fermato e lo staff medico, dopo aver valutato le sue condizioni, ha preferito fermarlo da ogni tipo di attività ed allenamento con il fine di farlo riprendere al 100%. La sua guarigione ha però richiesto qualche giorno in più e questo ha portato lo staff medico a ritardare la partenza del giocatore che è decollato con 24 ore di ritardo rispetto al resto della squadra.
A differenza del nostro Capitano, il centro dei tutti neri non dovrebbe saltare nemmeno una partita.
Capitan Parisse, invece, secondo alcune indiscrezioni salterà le prime due sfide, quelle contro la Francia e Canada.
Speriamo la sua assenza non si faccia sentire troppo…

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet