Lunedi 5 Dicembre

Rugby vs Calcio: l’arbitro Nigel Owens critica Josè Mourinho

LaPresse/PA

Il famoso fischietto gallese usa toni duri contro il gioco del calcio, in particolare verso l’allenatore del Chelsea inadeguato, secondo lui, per il rugby

Nigel Owens, per chi non lo conoscesse uno dei migliori arbitri di Rugby al mondo, e’ fischietto internazionale dal 2005 e sarà uno degli arbitri che parteciperanno al mondiale al via tra pochi giorni in Inghilterra. Alcuni lo definiscono un pò troppo “Protagonista” e, in effetti, questo potrebbe essere il suo unico difetto.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Averne di arbitri come Mr. Owens, un arbitro capace di tenere il gioco ordinato anche quando ci sono in campo 30 bestioni che se le suonano come dei fabbri, lui con il suo humor puntiglioso (e’ diventato celebre per molte uscite “simpatiche” durante le partite, tra tutte celebre e’ il suo “This is not soccer” detto a Toby Botes durante una partita di Pro12 del Benetton Treviso) è capace di tenerli nei ranghi. Questa volta, lo stravagante referee gallese ha rilasciato un intervista a Radio Times, dove ha speso parole non del tutto dorate nei confronti dello sport della palla rotonda, soprattutto nei confronti di allenatori e giocatori. Ecco le sue parole: “è inaccettabile. Mi piacerebbe arbitrare una partita di calcio e mi spiace dire che già alla fine del primo tempo si troverebbero a giocare solo in 5 per parte. Allenatori come Jose Mourinho nel rugby sarebbero multati e sanzionati con più fermezza“. Parole che, chiunque mastichi rugby, può condividere. Vedremo ora se ci sarà una risposta da parte dello Special One. Nei prossimi giorni le nuove puntate. Stay Tuned.