Sabato 10 Dicembre

Rugby, da tempo se ne parlava, ora sembra fatta: il 6 Nazioni d’America partirà a Febbraio

Secondo una notizia diffusa da America Rugby News il 6 Nazioni d’America partirà a Febbraio

America Rugby News ha diffuso per prima la notizia secondo la quale a Febbraio si svolgerà la prima edizione di un Six Nations tutto americano.
Manca solo l’ufficialità ormai, ma tutto sembra essere pronto per quello che sarà un’importante punto di partenza per lo sviluppo del rugby anche nelle nazioni del Nuovo Continente.
Il torneo, che si dovrebbe svolgere verso Febbraio-Marzo, coinvolgerebbe le squadre di Argentina, Cile, Brasile, USA, Canada e Uruguay e andrebbe a svilupparsi con la medesima forma del “nostro” 6 Nazioni, ovvero la partita secca contro tutte le formazioni partecipanti.
Tutto sembrerebbe fatto quindi, visto anche le indiscrezioni rilasciate dalla testata Americana che ha lasciato trapelare anche l’ipotetico calendario di alcune squadre: il 13 febbraio il Brasile dovrebbe incontrare l’Uruguay (probabilmente a San Paolo), quindi il 20 trasferta in Cile, il 27 in casa contro gli USA, il 5 marzo ancora tra le mura amiche contro l’Argentina e chiusura in Canada il 12 marzo.
A ritardare l’annuncio ufficiale della nuova competizione la scelta, in primis, della data di inizio – il 6 o il 13 Febbraio – e la sistemazione dei dettagli di alcuni contratti di sponsorizzazione che sembrano, però, giunte alle battute finali.
Nei prossimi giorni ulteriori aggiornamenti.

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet