Domenica 11 Dicembre

Rugby, capitan Ghiraldini fa mea culpa: “dovevamo fare meglio, è mancata disciplina”

LaPresse/PA

Il capitano della Nazionale italiana di Rugby commenta la sconfitta all’esordio contro la Francia

Leonardo Ghiraldini, capitano azzurro, su Sky Sport ha collegato la sconfitta azzurra contro la Francia alla mancanza di disciplina. “Ogni mischia è stato un calcio di punizione. Non e’ possibile pensare di vincere una partita quando regali queste opportunità.
LaPresse/PA

LaPresse/PA

E’ un peccato perche’ c’eravamo. E’ un aspetto quello della disciplina in cui pecchiamo nelle ultime partite e questo fa la differenza“. “Era una partita importante per noi, l’avevamo preparata sotto ogni aspetto, ma nel primo tempo non siamo riusciti a mantenere il possesso – ha aggiunto -. Il secondo tempo a tratti è andato meglio e abbiamo concesso poco. Quando abbiamo il pallone siamo tutta un’altra squadra. Era la prima partita del Campionato del Mondo, ma ce ne sono altre, dobbiamo ritrovare serenità, andare avanti, lavorare molto bene e crederci perche’ possiamo passare il turno“.