Lunedi 5 Dicembre

Roma, allarme Florenzi: “col Bate siamo rimasti nello spogliatoio”

LaPresse/Reuters

Durissima analisi di Florenzi dopo la sconfitta della Roma contro il Bate Borisov in Champions: “siamo rimasti nello spogliatoio”

Irriconoscibile, almeno per quarantacinque disastrosi minuti. La Roma si sveglia troppo tardi dall’incubo Bate Borisov, sogni di rimonta infranti sulla traversa di Florenzi. Al termine della gara è proprio il centrocampista a cercare di spiegare la clamorosa debacle ai microfoni di Mediaset Premium: “Sarebbe stato più giusto il pareggio? Non lo so, nella ripresa è indubbiamente scesa in campo un’altra Roma. Tutti dobbiamo rivedere la nostra prestazione. Secondo me siamo più forti del BATE e se la prepariamo in una certa maniera finisce bene per noi e male per loro. Non siamo scesi in campo col giusto atteggiamento, non ci sono altre spiegazioni visto che abbiamo preso due gol in pochi minuti”, racconta Florenzi. Che poi aggiunge: “Dobbiamo migliorare sotto questi aspetti, è stato soprattutto un problema di testa. Siamo rimasti nello spogliatoio nel primo tempo. Era una partita da vincere“.