Lunedi 5 Dicembre

Roma 2024: le federazioni di vela, hockey e golf insieme al Comitato promotore

La candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024 compatta le federazioni sportive: vela, hockey e golf insieme al Comitato promotore

Vela (FIV), Hockey (FIH) e Golf (FIG) scendono in campo con il Comitato promotore a favore del progetto olimpico e offrono la propria collaborazione. Alle tre riunioni programmatiche con il Direttore generale del Comitato Roma 2024 Claudia Bugno, hanno partecipato, in ordine di programmazione, il segretario generale della Federazione Vela Gianni Storti, il Presidente Sergio Mignardi e il segretario generale Cinzia Profeta della Federazione Italiana Hockey, e il segretario generale della Federazione Italiana Golf Stefano Manca. Nel primo incontro con la Vela, i presenti hanno sottolineato l’importanza per il Dossier di Candidatura della scelta del luogo da adibire al percorso di regata, con l’eventuale coinvolgimento di una delle tante città marittime presenti sul territorio italiano. Grande entusiasmo è stato dimostrato anche dal Presidente della FIH Sergio Mignardi e dal segretario generale Cinzia Profeta che hanno auspicato, grazie ai Giochi, la possibile diffusione delle pratiche sportive più di nicchia, come l’Hockey, tra le generazioni future, vere protagoniste del sogno Olimpico della Capitale e dell’Italia. Stesso appoggio e volontà di condivisione del progetto di Roma 2024 è, inoltre, arrivato dal Golf, attualmente impegnato nella sfida per portare a Roma la Ryder Cup 2022. Un’occasione quest’ultima che permetterebbe alla disciplina, che farà il suo ingresso nelle competizioni olimpiche con Rio 2016, di anticipare il successo dell’Italia agli occhi di tutto il mondo e che potrebbe dare una grandissima spinta al sogno delle Olimpiadi.