Sabato 3 Dicembre

Retroscena Zamparini: “Dybala? Fosse per me sarebbe al Milan”

LaPresse/Daniele Badolato

Nel giorno di Milan-Palermo il presidente Zamparini svela un retroscena sulla trattativa Dybala che riguarda i rossoneri. E su Mihajlovic…

Uno dei pezzi pregiati dello scorso mercato, protagonista di una lunga trattativa che ha visto la Juventus primeggiare sulle concorrenti. “Dybala? Fosse stato per me, Paulo oggi sarebbe rossonero, ma ha preferito la Juventus”. Parole e musica di Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, che svela alla Gazzetta dello Sport questo retroscena legato ai giorni in cui di discuteva la cessione dell’attaccante argentino.  Zamparini ha parlato anche di altri temi che riguardano il Milan, avversario del suo Palermo in campionato: “Mihajlovic? Ha personalità e ambizione per dare un’identità alla squadra. Berlusconi pensava a Conte, ma il serbo era l’unico sulla piazza con le caratteristiche giuste per rilanciare i rossoneri. Lui ha bisogno di tempo. Anche alla Samp ha impiegato i primi mesi per dare una fisionomia ai blucerchiati. Il meglio è arrivato nella seconda stagione”