Domenica 4 Dicembre

Prandelli lancia la Fiorentina: “giusto pensare in grande”

LaPresse/Fabio Ferrari

L’ex allenatore viola Cesare Prandelli esalta la Fiorentina e sulla possibilità di lottare per lo Scudetto afferma: “campionato anomalo, giusto pensare in grande”

Una vittoria che riaccende gli entusiasmi, un primo posto che fa sognare ad occhi aperti. La Fiorentina targata Paulo Sousa è una delle sorprese più belle di questo avvio di stagione, il dominio assoluto messo in mostra a San Siro contro l’Inter nella serata di ieri una prova di forza che intimorisce le concorrenti alla lotta Scudetto. A cui, come riferito da l’ex ct viola Cesare Prandelli a Lady Radio e riportato da FiorenzeViola.it, deve iscriversi di diritto anche la Fiorentina: “I meriti di ieri sera sono esclusivamente della Fiorentina. L’Inter non è riuscita a creare una palla gol e a mettere mai in difficoltà i viola. La Fiorentina è stata una squadra Europea per intensità e pressione altissima. E’ un campionato anomalo, le grandi squadre stanno facendo fatica. Chi ha un impianto di gioco collaudato, come la Fiorentina, è giusto che pensi in grande. La gente fa bene a sognare”.