Mercoledi 7 Dicembre

Pennetta-Vinci, due pugliesi in finale a New York. Il governatore Emiliano: “ma io rimango a Bari a lavorare”

Il Governatore della Puglia Michele Emiliano: “Sarei andato lì anche io ma il mio dovere mi impone di essere oggi a Bari, alla Fiera del Levante”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Se da una parte sono tante le polemiche nate dopo la decisione di Matteo Renzi di disdire tutti gli appuntamenti per volare a New York per assistere alla finale degli US Open tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci c’è anche chi accetta la sua decisione. “La mia felicità per la vittoria di Flavia e Roberta è ovviamente immensa e va oltre qualsiasi altra dichiarazione.” ha dichiarato il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano. “Sarei andato lì anche io ma il mio dovere mi impone di essere oggi a Bari, alla Fiera del Levante. Non voglio fare polemiche e auguro al presidente del consiglio, Matteo Renzi buon viaggio” ha continuato Emiliano, che però in questo giorno vuole pensare solo alle due protagoniste Vinci e Pennetta: “la vittoria di Flavia e Roberta è straordinaria ed è la vittoria delle loro famiglie che le hanno educate con coraggio, è la vittoria dei loro allenatori ma è la vittoria di due donne volitive, testarde come sono i pugliesi: è la vittoria della Puglia miglioreAl loro rientro in patria sapremo festeggiarle e accoglierle come meritano“.