Venerdi 9 Dicembre

Otam Millenium 80 HT Mr Brown: solcare in mari in modo sportivo [FOTO]

L’ultima creazione della Otam prende il nome di Otam Millenium 80 HT Mr Brown, imbarcazione sportiva che fa del lusso una delle sue principali caratteristiche

L’azienda Otam soddisfa la voglia di sport della sua clientela presentando il nuovo Otam Millenium 80 HT Mr Brown, imbarcazione dalle velleità corsaiole, in grado di soddisfare i gusti più esigenti. Il nuovo modello eredita molte delle peculiarità che hanno caratterizzato i suoi predecessori, tar cui lo scafo OTAM a V profondo e la possibilità di montare due o quattro propulsori. Ad esempio,  quattro motori MTU con unità Trimax possono prendere il posto del diesel MTU 2600 HP accoppiato. Il Costruttore ha infatti optato per una maggiore potenza in modo da compensare il maggiore peso causato dagli interni, mantenendo la velocità massima del Mr Brown a quota 54 nodi.yatch otam (4)

Il ponte ha un’impronta sportiva e vanta la presenza di quattro sedili anatomici rivestiti in pelle e dotati di regolazioni elettriche che consentono al timoniere di governare il natante in piedi, seduto e tutte le altre posizioni desiderate. La strumentazione posizionata di fronte i sedili della zona operativa prevede a sinistra il timone, il sistema di navigazione satellitare e il radar, mentre quella di dritta vanta la presenza del comando motore e il sistema principale di controllo dei motori.yatch otam (5)

Ammirando la sala del ponte di coperta si ha l’impressione di osservare un ambiente versatile e comodo che sfoggia un look chiaramente ispirato allo stile di Hermes. Lo staff Otam si è affidato all’abilità dell’architetto Achille Salvagni per realizzare gli interni, enfatizzati da un chiaro stile italiano che sfoggia dettagli minimalisti, ma sempre sofisticati. L’ ebano e il teak si sposa alla perfezione con i numerosi componenti rivestiti in pelle rifiniti in colori naturali, esaltando in questo modo la profondità degli spazi e la cura dei dettagli.yatch otam (2)

L’intera sezione di prua ospita la cabina armatoriale che comprende un bagno privato e una zona relax, mentre ovviamente non mancano due cabine per gli ospiti dotate di letti gemelli. La cambusa e la cabina del personale sono invece situate in un’altra zona dotata di accesso al ponte principale.