Sabato 10 Dicembre

NBA: Barnes dice NO ai Golden State Warriors

LaPresse/ZumaPress

Rinnovo proposto a cifre importanti ma incredibilmente rifiutato

Giochi nella squadra che ha appena vinto l’anello di campione della Lega. Giochi in una squadra che ti propone un rinnovo a cifre esagerate, 64 milioni di dollari per quattro anni. Eppure dici un semplice NO.

Lapresse / ZUMAPRESS

Lapresse / ZUMAPRESS

Harrison Barnes ha infatti rifiutato la proposta di prolungamento di contratto con i campioni della Lega: l’ala ex North Carolina e i campioni dei Golden State Warriors possono ora negoziare l’estensione fino al 31 ottobre, altrimenti a fine stagione il giocatore diventerà restricted free-agent.

23 anni e 10 media di punti nell’ultimo anno, Barnes ha di recente cambiato agente (da Jeff Wechsler a Jeff Schwartz), fattore che potrebbe aver cambiato le carte in tavola.

Forse un gioco al rialzo del nuovo agente, sta di fatto che sembra un’eresia un rifiuto del genere ma nel mondo dorato dell’NBA è pura e semplice routine.