Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Misano: tra i due litiganti…Marquez gode!

LaPresse/Alessandro La Rocca

L’attesa tredicesima tappa del Mondiale di MotoGp è stata conquistata da Marquez che ha saputo approfittare del duello tra i due piloti Yamaha

Il Gp di San Marino che si è tenuto sulla pista di Misano è stata una gara spettacolare, a tratti un po’ pazza e sicuramente con qualche sbaglio di troppo. In questa tredicesima tappa del Mondiale di Moto Gp le parti sembrano state stravolte: il freddo Jorge Lorenzo è stato “ingannato” dalla pioggia , come ammesso anche da Marquez: “sull’asciutto avrebbe vinto Lorenzo” e invece non è andata così.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Lorenzo ha sbagliato tutto, cercando di contrastare la tattica – anch’essa sbagliata – di Valentino e, dopo aver cambiato le gomme troppo tardi, il pilota spagnolo ha capito di aver perso la gara ed è scivolato con la sua moto alla curva numero 15. Probabilmente la pressione, accompagnata dalla già citata cattiva tattica, ha fatto qualche scherzo a Jorge, ma lo spagnolo ha classe e talento da vendere che certamente continuerà a mostrare nelle prossime gare, nonostante quest’ultima sfida sia decisamente da cancellare.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Vale invece, in una giornata che sembrava davvero sfortunata, 3 secondi dopo la caduta di Lorenzo rientrava ai box per le nuove gomme e terminare la gara quinto, infliggendo a Lorenzo un +11 punti sulla classifica generale. Marc Marquez che ci ha abituato alle pazzie tipiche di un campione della sua età, questa volta non ha sbagliato un colpo: il Campione del mondo in carica è stato particolarmente freddo, sfoggiando un guida pulita accompagnata da una tattica senza pecche che lo hanno portato sul gradino più alto del podio a Misano. Per il momento Marc accorcia le distanze su Lorenzo (-40) e su Valentino (-63) ed anche se il titolo mondiale sembra un miraggio, siamo sicuri che il Campione spagnolo continuerà a lottare a testa bassa, riservandoci ancora tante sorprese.