Domenica 11 Dicembre

Moto GP: Valentino Rossi, la pole e il nuovo casco

LaPresse/Reuters

Valentino Rossi è dietro Jorge Lorenzo, ma è comunque contento di partire dalla prima fila

Sono molto contento perchè partire dalla prima fila è fondamentale. Sono molto vicino a Jorge e Marc e quindi a due decimi dalla pole. Adesso è importante vedere cosa riusciamo a fare da qui a domani, al warm up, perchè ci sono alcuni punti nel t3 dove sono in difficoltà e vediamo cosa fare“. Valentino Rossi commenta così il suo terzo tempo in qualifica a due decimi dalla pole position del compagno di squadra Jorge Lorenzo. Il pilota mallorchino si è un po’ lamentato di essere stato ostacolato dal pesarese nel suo ultimo run. “Mi dispiace ma non l’ho fatto apposta. Avevo alcuni dietro e ho rallentato, poi l’ho visto dal maxi schermo e gli ho dato strada.

LaPresse/Reuters i

LaPresse/Reuters
i

Mi dispiace ma comunque non cambia nulla, visto che lui è in pole” dice Rossi che sulla gara di domenica dice: “Non si possono fare 28 giri così, bisogna trovare un giusto bilanciamento nella t3 dove sono stato più veloce è lì che ho costruito la mia vittoria dello scorso anno, invece ora Jorge è il migliore” afferma il “Dottore” che sul nuovo casco, spiega: “Lo squalo è solo Jorge, ma anche Marc, le Ducati, Pedrosa. Io sono il pesciolino piccolo che cerca di scappare e lo squalo dietro che pregusta il gusto del pesciolino che però non si dà per vinto“.