Sabato 10 Dicembre

Moto Gp: test ed impressioni di Marc Marquez sul tracciato del Red Bull Ring

LaPresse/REUTERS

Il pilota spagnolo ha effettuato 40 giri sulla pista del Red Bull Ring in vista del prossimo Gp d’Austria

Martedì 8 e mercoledì 9 settembre, Marc Marquez in sella alla sua Honda RC213V – con cui compete nel Campionato Moto Gp 2015 – ha effettuato sul Red Bull Ring un test durato 40 giri.

Al termine della sessione di prova, il campione catalano ha commentato ai microfoni speedweek.com le sue impressioni di guida: “E’ la prima volta che percorro alcuni giri su questa pista, il tracciato mi è sembrato interessante perché ricco di salite e discese, mentre bisogna fare attenzione ad un paio di curve cieche che non lasciano intravedere l’uscita. Sarà un weekend molto interessante quello del Gp d’Austria, perché tra questi cordoli il pilota può fare davvero la differenza”.

Marquez non si è sbilanciato sul fatto se il tracciato austriaco possa esser più favorevole alla Honda o alla Yamaha: “Difficile da dire quale delle due moto possa essere favorita da questo tracciato, alcuni settori, come il primo, sembrano essere più favorevoli alla Honda, ma le curve 3 e 4 potrebbero favorire le Yamaha”.