Venerdi 9 Dicembre

Moto Gp, Misano, Andrea Dovizioso: “oggi non mi sono trovato molto bene con la moto”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Non è contentissimo della giornata di prove a Misano il pilota della Ducati Andrea Dovizioso

Dopo le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, in programma sul Misano World Circuit, Andrea Dovizioso ha ottenuto il quarto miglior tempo nella classifica combinata. Michele Pirro, wild card con la Desmosedici GP15 del Ducati Test Team ha chiuso al nono posto, mentre Andrea Iannone ha terminato la giornata al tredicesimo posto. “Oggi e’ stata una buona giornata, anche se il mio feeling con la moto non e’ ottimale. Non mi sono trovato molto bene, anche se non ho ancora una spiegazione sul perchè” dice Andrea Dovizioso.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Forse dopo aver svolto i test qui a Misano le mie aspettative erano diverse e pensavo di trovare subito delle buone sensazioni. Non c’e’ da allarmarsi pero’ perche’ comunque abbiamo ottenuto una buona prestazione. Adesso dobbiamo capire se c’e’ qualcosa di anomalo nel nostro setting o se si tratta semplicemente delle condizioni che abbiamo trovato in pista, visto che oggi i tempi sono stati piu’ alti di quelli dei test“. “Non e’ stata una giornata positiva per me e dobbiamo capire cosa fare per migliorare la situazione. Abbiamo fatto alcune prove, cercando qualcosa che potesse aiutarci a migliorare, ma nelle FP2 sono scivolato alla curva 10. Purtroppo appena ho aperto il gas mi si e’ chiuso lo sterzo e non sono riuscito a rimanere in piedi” racconta Andrea Dovizioso. “Una volta rientrato al box ho utilizzato la seconda moto che ha setting diverso. A quel punto abbiamo deciso di non montare una gomma nuova ma di utilizzare le stesse della prima moto, cercando di capirne il degrado. Al momento il mio problema principale e’ il grip, che e’ davvero scarso e mi fa parecchio soffrire, ma sono sicuro che con il migliorare delle condizioni della pista domani saremo in grado di risolverlo“.