Venerdi 9 Dicembre

Moto GP, Marc Marquez: “Misano è un circuito lento e piccolo”

LaPresse/Reuters

Dopo il Gran Premio della Gran Bretagna Marc Marquez pensa a far meglio a Misano, anche se il circuito è tortuoso

Sono ovviamente deluso per essere caduto nella gara in Gran Bretagna, ma stavo spingendo e questo può accadere con quelle condizioni climatiche. Naturalmente il campionato è sempre più lontano da noi, ma siamo tornati a combattere davanti e questo è sicuramente positivo“.

misano_circuitMarc Marquez cerca nuovi stimoli in vista del Gp di San Marino, che si disputerà domenica sul circuito Simoncelli e in cui il 22enne centauro spagnolo della Honda Repsol cerchera’ di ‘vendicare’ la caduta sul bagnato di Silverston. “Ora ci dirigiamo a Misano, che è un circuito piuttosto piccolo e lento – spiega Marquez, iridato in carica e terzo nella classifica mondiale 2015 della MotoGp – Lì abbiamo fatto dei test prima della pausa estiva e spero quindi che i dati raccolti possano aiutarci ad impostare questo fine settimana. C’è da raggiungere un delicato equilibrio della moto per soddisfare le esigenze di frenata su questo tracciato tortuoso e speriamo che, dopo lo scorso fine settimana, il tempo sia bello“.

LaPresse/EFE/Andreu Dalmau

LaPresse/EFE/Andreu Dalmau

Silverstone non e’ stata la gara che io, o chiunque altro, mi aspettavo – le parole dell’altro iberico della Honda, Dani Pedrosa, settimo nella generale – Avevo sensazioni positive durante il week-end ma la domenica, sotto la pioggia, ho faticato a trovare un buon feeling. Abbiamo finito la gara, che e’ importante, ma questo fine settimana spero di fare un altro passo in avanti. Misano e’ un posto speciale e ha sempre una grande atmosfera. Speriamo che esca il sole esce e che vi sia bel tempo per tutto il weekend in modo da poter iniziare a lavorare sodo da venerdi’. E’ un breve giro, ma intenso, con molti punti di sorpasso ed e’ abbastanza sconnesso, per cui la chiave sara’ il set up. Speriamo ci possa aiutare il lavoro fatto li’ nei test“.