Martedi 6 Dicembre

Mondiali di Pattinaggio artistico: l’Italia arriva a quota 10 medaglie!

Pochi ne parlano, ma gli azzurri del pattinaggio artistico meriterebbero molta più visibilità. Tante medaglie per l’Italia ai Mondiali di Calì

Anche la settima giornata del LX Artistic World Championships a Calì, in Colombia, è giunta al termine. Una giornata intensa, quella appena conclusa, che ha visto anche il debutto dei gruppi Sincro. Infatti, così come previsto nel programma, si sono disputati gli Junior Ladies Long Program, gli Junior Men Long Program, gli Junior Pairs Long Program, i Senior Pairs Long Program e, infine, le gare dei gruppi Sincro. La giornata si è conclusa con la cerimonia di premiazione dei Junior Ladies, Junior Men, Junior Pairs, Senior Pairs e Precision.

Letizia GhiroldiAnche oggi, l’Italia l’ha fatta da padrona con ben quattro ori, due argenti e 4 bronzi. Negli Junior Ladies Long Program le due azzurre in gara e l’argentina Giselle Soler hanno fatto gara a se distanziando nettamente le altre atlete. Nonostante l’ottima prova, Gioia Girardi si deve accontentare del terzo posto, mentre il secondo va all’argentina. L’oro va, quindi, all’altra azzurra in gara, Letizia Ghiroldi, che è stata autrice di una prova di altissimo livello tecnico e artistico.

Michele SicaAnche nei Junior Men Long Program abbiamo assistito ad una sfida a tre. I due azzurri in gara, infatti, si son contesi i gradini del podio, fino alla fine, con lo spagnolo Sergio Canales Rodriguez. Alla fine, la vittoria e’ andata a Michele Sica, autore di una prova di altissimo spessore tecnico e artistico. Secondo si e’ classificato lo spagnolo, mentre il terzo posto va a Marco Giustino che paga qualche piccolo errore. A seguire e’ toccato alle Junior Pairs scendere in pista e confrontarsi nei Long Program. Qui e’ stata netta la supremazia tecnica e artistica delle due coppie azzurre in gara che hanno distanziato nettamente gli avversari e si son contese la vittoria fino alla fine.

Alberto Peruch isabella genchiAd aggiudicarsi il primo gradino del podio, alla fine, e’ stata la coppia Alberto Peruch & Isabella Genchi. Francesco Torre & Chiara Aggio, quindi, si son dovuti accontentare della seconda posizione. A chiudere il podio e’ stata la coppia spagnola, Marc Panero Moreno & Berta Vaquero Pajares. La gara dei Senior Pairs Long Program e’ stata, invece, tutto un affare italiano. E’ stata netta, infatti, la supremazia degli azzurri sugli avversari. Alla fine l’oro e’ andato a Luca Lucaroni & Rebecca Tarlazzi, l’argento a Marco Garelli & Elena Lago e il bronzo a Mateo Rizzo & Giannini Sharon. L’ultima gara della giornata e’ stata la Precision. Qui i gruppi italiani sono stati autori di buone prove, ma non sono riuscite ad andare oltre il terzo posto delle Sincro Roller. Le prime due piazze del podio vanno, infatti, alle argentine Millennium e Roller Dreams, rispettivamente prima e seconda. Astro Roller Skating e Precision Team Albinea / Batida do Mundo si sono classificate rispettivamente al sesto e al settimo posto.