Sabato 10 Dicembre

Mondiale Rugby: Argentina DOC

In vista dell’inizio dell’attesissima Rugby World Cup esaminiamo le formazioni che scenderanno in campo

Pochissimi giorni al mondiale di rugby, l’evento rugbystico più importante dell’anno ed è ora di dare un’occhio alle formazioni che scenderanno in campo.

Il dato che deve far riflettere sulla crescita generale del movimento è che su 20 Nazionali solo l’Argentina ha tutti i giocatori nati nello Stato, tutte le altre hanno giocatori equiparati o nati in altre località.

Una grande soddisfazione per i Pumas in grado di creare un bacino giocatori tale da rifornire la Nazionale maggiore senza andare a “pescare” in altre Nazioni.

Non solo un problema di numeri ma pensiamo proprio di cultura e di appartenenza. Pensiamo ad esempio alla Francia che ha un bacino di oltre 360.000 giocatori tesserati e ha dovuto portare alla Coppa del Mondo di rugby ben 10 giocatori equiparati.

Un plauso ai Pumas e a tutto il loro movimento che hanno saputo far crescere in modo impeccabile approdando addirittura lo scorso anno all’ex Tri Nations divenuto oggi il The Rugby Championship, il torneo più prestigioso dell’Emisfero Sud.

Tutti i match e i risultati Live della Coppa del Mondo