Giovedi 8 Dicembre

Milan sempre più social, Romagnoli risponde ai fan su twitter tra fettuccine al ragù e playstation

Tra mille domande e tante risposte  tramite  l’hashtag #askromagnoli, il difensore milanista spazia su vari temi tenendo ben presente l’argomento derby

Meno quattro al derby, Milano si scalda, sale la passione e cresce l’adrenalina. Milan e Inter sono pronte alla grande sfida, si scaldano i motori e si affilano le armi.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Per un Bacca che sfavilla nell’amichevole della sua Colombia, c’è un Icardi che lotta contro il tempo per prendersi questa stracittadina dove, peraltro, non ha mai segnato. Ad impedire all’attaccante argentino di avvicinarsi alla porta di Diego Lopez ci penserà Alessio Romagnoli, la nuova colonna portante della difesa milanista, pupillo indiscusso di Sinisa Mihajlovic. Il giovane rossonero ha risposto oggi alle domande dei fan arrivate tramite il profilo twitter ufficiale della società, spaziando su vari temi ma tenendo sempre ben in vista l’obiettivo principale, il derby di domenica: “non vedo l’ora che arrivi per giocare contro una grande squadra come l’Inter“. Vent’anni e non sentirli, volando sulle ali dell’entusiasmo senza avvertire la pressione di San Siro: “vivere il mio primo derby davanti a 70.000 persone non mi intimorisce, mi emoziona e mi dà tanti stimoli, ma non mi fa paura“. Roma è lontana, Milano è la nuova casa di Alessio: “mi piace la città ma mi manca il mare. Qui è tutto perfetto. Una cosa che mi piace fare? adoro andare in giro con la mia nuova Audi”. Nuova vita e nuove responsabilità per il difensore romano, che ammira la maglia e il passato del Milan: “voglio vincere tanti trofei con questa casacca, l’obiettivo è sempre quello di arrivare in fondo a tutte le competizioni. Se dovessi scegliere due giocatori milanisti del passato sceglierei Ronaldinho e Beckham su tutti, classe ed eleganza“.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Il calcio prima di tutto ma anche tanti hobbies per il talento Anzio: “amo giocare alla playstation con Gigi Donnarumma, guardare la Formula 1 e la MotoGp e ascoltare musica, soprattutto i Club Dogo, Justin Timberlake e Chris Brown. Sono un ragazzo semplicissimo“. Fettuccine al ragù e pallone, classe e amici, motori e playstation: ecco a voi Alessio Romagnoli, the “chosen one”, il prescelto.