Domenica 4 Dicembre

Milan-Mr Bee, slitta ancora il closing. E c’è preoccupazione…

LaPresse/Piero Cruciatti

Mr Bee avrebbe dovuto firmare nella giornata di domani il contratto per il closing del 48% delle azioni del Milan: ma la conclusione dell’affare slitta ancora

Una trattativa infinita che secondo le parti chiamate in causa procede senza problemi, ma che, per un motivo o l’altro, ancora non ha portato alla fumata bianca con la firma sui contratti. Il closing finale per l’acquisizione da parte del 48% delle quote del Milan da parte Mr Bee sarebbe dovuto avvenire domani, ma secondo le ultime indiscrezioni che filtrano dall’ambiente rossonero saranno necessarie ancora tre settimane di tempo affinché l’operazione ( da 480 milioni di euro) si concluda.

Un ritardo ‘dovuto a tempi tecnici’ la spiegazione ufficiale, ma secondo molti il presidente Silvio Berlusconi – che sta portando avanti la trattativa in prima persona – sarebbe preoccupato (e irritato) per i continui rinvii da parte del broker thailandese. E la questione stadio, con Mr Bee che avrebbe bocciato il nuovo impianto, avrebbe inoltre scatenato le ire della figlia Barbara, nonostante il comunicato rasserenante di ieri. Una vicenda dai molti lati oscuri, ma che presto, in un senso o nell’altro, dovrà risolversi. Closing o meno.