Giovedi 8 Dicembre

Milan, Montolivo: “ieri sofferto il cambio di modulo. Bene in coppia con De Jong”

LaPresse/Spada

Riccardo Montolivo torna a parlare dopo essersi ‘ripreso’ il Milan: e la sfida vinta con l’Udinese offre a Mihajlovic diversi spunti tattici

Riccardo Montolivo al centro del progetto Milan. Dopo le polemiche (da parte del suoi agente) e le esclusioni delle settimane scorse, adesso il centrocampista rossonero è divenuto una pedina indispensabile nello scacchiere tattico di Mihajlovic che gli ha affidato le chiavi della regia. E lui, Montolivo, sta ripagando la fiducia.

Avevamo bisogno di una vittoria in trasferta, ci serve continuità. Le difficoltà del secondo tempo – spiega il centrocampista a Milan Channel – credo siano state dovuto al loro cambio di modulo, noi siamo stati troppo lenti a cambiare atteggiamento. De Jong? Abbiamo giocato bene insieme, così come con Bonaventura: un giocatore molto affidabile”.

E proprio sull’asse Montolivo-Bonaventura che è nata la seconda rete rossonera ieri a Udine: “Lavoriamo molto sull’attacco della profondità, è il movimento che mette più in difficoltà le difese avversarie. Calabria? E’ sereno, lucido ma a un ragazzo così giovane bisogna concedergli qualche errore”.