Sabato 10 Dicembre

Milan, ‘linea verde’ al potere: con l’Udinese difesa baby

LaPresse/Alfredo Falcone

Domani al Friuli contro l’Udinese Mihajlovic potrebbe schierare un’inedita difesa baby: un cambio di rotta netto rispetto al Milan del passato

Calabria, Rodrigo Ely, Alessio Romagnoli, Mattia De Sciglio. 81 anni in quattro, al Friuli sarà linea verde. Bravi, giovani e (quasi tutti) italiani: la difesa del Milan che andrà in scena a Udine domani sera è un inno alla gioventù. Un cambio di rotta epocale rispetto alla linea storicamente tenuta dal club rossonero, che su decisa indicazione di Mihajlovic ha deciso di puntare forte sui giovani. E se Alessio Romagnoli rappresenta il grande investimento dell’estate rossonera, la scommessa di chiama Rodrigo Ely: rientrato dal prestito all’Avellino, per il centrale domani una nuova chance dopo la prova negativa di Firenze. Ai loro lati, Mattia De Sciglio, veterano di soli 22 anni, e Davide Calabria, baby terzino destro che ha stupito San Siro