Venerdi 9 Dicembre

Medel in difesa, De Jong in panca: Inter-Milan, pretattica o rivoluzione?

LaPresse - Spada

Clamorose indiscrezioni riguardano le formazioni di Inter e Milan in vista del derby: Ranocchia e De Jong verso l’esclusione, Montolivo e Medel le sorprese

Ore che scorrono via sempre più velocemente, attesa che inizia a diventare snervante. Il derby di Milano si avvicina, poco più di 24 ore al fischio d’inizio di una sfida che mette in palio qualcosa in più dei semplici tre punti. Un derby è sempre un derby. Rivalità cittadina, sfida in panchina tra due amici-nemici (per una sera): Mancini  e Mihajlovic. Ultimi dubbi di formazione da sciogliere e dai centri di allenamento di Inter e Milan sembrano giungere importanti novità.

Mancini, che spera nel miracoloso recupero di Miranda, sembra intenzionato a spostare Medel al centro della difesa, escludendo ancora Ranocchia. Lo slittamento del cileno farebbe aumentare le possibilità di schierare Felipe Melo dal primo minuto al fianco di Kondogbia, mentre in avanti largo a Perisic e Jovetic insieme a Icardi.

Possibili cambiamenti radicali anche in casa Milan. Se in attacco Bacca e Luiz Adriano sono sicuri della maglia da titolare con Balotelli in panchina e in difesa Zapata sembra aver superato la concorrenza di Rodrigo Ely, il vero colpo di teatro sarebbe a centrocampo dove Montolivo potrebbe essere schierato da regista con De Jong in panchina. Pretattica o rivoluzione? A breve la verità.