Lunedi 5 Dicembre

Maradona spara a zero su Sarri

Diego Armando Maradona non le manda a dire a Sarri e al suo Napoli

A Napoli ci sono diverse istitituzioni: il babà, la pizza margherita, il Vesuvio e … Diego Armando Maradona. Normale quindi che quando Diego rilasci delle dichiarazioni riguardanti il Napoli l’attenzione diventi massima, soprattutto se sono critiche dirette e spietate.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

“I due punti in tre partite mi sembrano meritati, perché il Napoli ha giocato delle partite che mi hanno spaventato: non ha gioco, non ha una difesa che dia tranquillità per poter sognare in grande. Così non arriva neanche a metà classifica. Non so cosa sia successo in estate, ma Benitez costituiva una garanzia per la squadra. Io rispetto Sarri, ma non è il tecnico giusto per un Napoli vincente. A Sarri hanno fatto un regalo di compleanno grandissimo. Io avrei tenuto Benitez. Tra l’altro, a lui il lavoro non manca, visto che è sulla panchina del Real Madrid. Qualcuno quindi ha sbagliato e stiamo vedendo sul campo lo sbaglio che hanno fatto. De Laurentiis sulla panchina del Napoli deve mettere un tecnico di esperienza che sappia comandare il gruppo. Questo Napoli mi ha fatto ricordare il mio primo Napoli, quando lottavamo per evitare la retrocessione: questa è la mia grande paura”.

Scongiuri a parte, come reagirà il popolo azzurro a tutto ciò?