Sabato 10 Dicembre

Mancini sente già profumo di derby: “battiamo il Milan e teniamoci la vetta”

L’allenatore dell’Inter si proietta già alla sfida di domenica sera contro i cugini rossoneri: “dobbiamo vincere per dare continuità ai risultati”

Battere il Milan nel derby per dare continuità ai risultati“. Parola di Roberto Mancini i cui pensieri sono stati riportati dal suo sito ufficiale.

Felipe MeloE’ una partita particolare – continua – che va affrontata con il giusto equilibrio e con la giusta mentalità. Sicuramente a noi serve per dare continuità ai risultati“. Il campionato è cominciato bene anche se “le prime 6-7 partite sono sempre di assestamento. E’ importante iniziare bene perché si acquisisce confidenza, però poi bisogna continuare a lavorare sodo e duro“. Soddisfatto del mercato con i colpi last minute Ljajic, Felipe Melo e Alex Telles: “siamo stati bravi a gestire tante cose, abbiamo rinforzato la squadra. Adesso è importante metterli insieme. L’Inter è una squadra con una età media giovane, ha un’ottima base per il futuro e insieme a qualche altro giocatore di esperienza penso si possa far bene“.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Tante squadre hanno speso tanto, “e questo è positivo“, ma un giocatore su tutti merita la sua attenzione: Dzeko che Mancini conosce bene avendolo avuto al Manchester City. “Edin per me è uno dei centravanti più forti d’Europa: l’ho preso io al City dal Wolfsburg e da noi ha fatto benissimo. Oltre ad essere un bravo ragazzo, è un grandissimo centravanti e farà tantissimi goal in Italia“. E dopo Allegri anche Mancini lancerà alla fine dell’anno una app sulla metodologia degli allenamenti. “Spero possa essere utile sia ai tifosi di calcio, per i quali ci saranno diverse cose interessanti, sia agli allenatori, da quelli che lavorano con i bambini a quelli che guidano le squadre senior per i quali ci saranno tante cose da guardare e da usare“.