Sabato 3 Dicembre

Malagò interviene sul destino di Monza: “Sticchi Damiani è l’uomo giusto per la svolta”

LaPresse/Vincenzo Livieri

Il numero 1 del Coni si mostra fiducioso sul buon esito delle trattative per far rimanere il Gp di Monza nel calendario di Formula 1

Il destino di Monza interessa a tutti gli sportivi italiani, in particolare al numero 1 del Coni Giovanni Malagò che è intervenuto per dire la sua su questa situazione che ogni giorno si fa sempre più ingarbugliata: “con una strategia univoca sono sicuro che troveranno i soldi per salvare il Gp di Monza“.

damiani Una soluzione sembra darla lo stesso numero 1 dello sport italiano, che individua la figura che potrebbe dare una svolta alle trattative: “io darei la delega al presidente dell’Aci Angelo Sticchi Damiani“. Una vera e propria investitura che secondo Malagò potrebbe portare i frutti sperati. Se a prendersi a cuore le sorti di quello che è considerato il tempio della velocità sono gli uomini più influenti del panorama sportivo e politico italiano, una soluzione deve per forza trovarsi. Forza tirate fuori i soldi, è il mondo dei motori italiano che ve lo chiede.