Mercoledi 7 Dicembre

Liverpool, salvate il soldato Rodgers: e c’è l’ombra di Klopp

LaPresse/PA

Continua il momento negativo del Liverpool, con il manager Rodgers che ha dieci giorni per risollevare le sorti della squadra. Con il fantasma di Klopp che si fa sempre più insistente…

Due pareggi, due vittorie e due sconfitte; quattro gol fatti e sette subiti: basta guardare i numeri per capire il momento difficile dei Reds. Una crisi, quella del Liverpool, che però sembra andare oltre e che, secondo molti tifosi (e non solo),  bisognerebbe cercare di risolvere con scelte drastiche. Un esempio? L’esonero di Brendan Rodgers. Il manager del Liverpool ormai sembra aver perso il totale controllo del gruppo e i risultati poco soddisfacenti ne sono solo la conseguenza.

E se fino a poco tempo a puntare il dito contro l’allenatore sono stati principalmente i tifosi, da oggi anche la proprietà dei Reds sembra focalizzare l’attenzione intorno al proprio manager: secondo quanto riferito dal Daily Mail, infatti, Rodgers ha tempo dieci giorni per risollevare le sorti della squadra e lo può fare solo vincendo i prossimi tre incontri. Nel caso contrario ecco aleggiare l’ombra di Klopp: il tedesco infatti sarebbe pronto a salire in corsa sulla panchina del Liverpool. Salvate il soldato Rordgers… Le alternative sono già pronte.