Sabato 3 Dicembre

Litiga con il marito e gli stacca la lingua con un morso: giocatore dell’Amburgo k.o.

Action Press

Il lettone Artjoms Rudnevs messo k.o. dalla moglie

L’Amburgo ha recentemente giocato un’amichevole con l’Osnabrück, squadra di terza serie tedesca, ma fra le sue fila mancava l’attaccante lettone Rudnevs: quello che sembrava un semplice infortunio con il passare delle ore ha assunto contorni grotteschi.

In seguito a un violento litigio con la moglie, Santa di nome ma non di fatto, il calciatore ha avuto un grosso problema fisico: un alterco sviluppatosi in strada, secondo la Bild, martedì sera intorno alle 21, con animi particolarmente agitati a tal punto che la dolce consorte è saltata letteralmente addosso al marito e con un morso ha provato a staccargli la lingua.

Una ferita profonda, sanguinante in maniera copiosa, tanto da doversi recare in ospedale dove sono miracolosamente riusciti a ricucirgli la lingua, quasi del tutto penzolante: inutile il tentativo del giovane di registrarsi sotto falso nome, la notizia è trapelata ed è stata riportata da quotidiani e agenzie.

LaPresse/AP/Frank Augstein

LaPresse/AP/Frank Augstein

Ignoti i motivi del litigio, con Artjoms che non ha voluto rivelarli ai poliziotti, mentre la sua signora veniva trasportata in manette nella più vicina centrale di polizia.