Martedi 6 Dicembre

L’azzurra Silvia Marangoni campionessa Mondiale di pattinaggio artistico

Silvia Marangoni sale per l’11esima volta sul tetto del mondo del pattinaggio artistico inline

L’atleta veneta delle Fiamme Azzurre, Silvia Marangoni, ha vinto questa notte a Calì, in Colombia, il suo 11° titolo mondiale di pattinaggio artistico, nella specialità inline. La campionessa trevigiana allenata da Samo Kokorovec ha preceduto nella classifica finale Lucia Kindebaluc e Valentina Escobar entrambe argentine. “Non ci si abitua mai a stare sul tetto del mondo. E’ sempre un’emozione unica che mette i brividi. Il lavoro paga sempre –ha commentato a caldo Marangoni che nel suo palmares vanta anche 13 titoli europei- ho preparato questo mondiale in ogni dettaglio e la vittoria di oggi è il premio più bello. Ringrazio chi mi è stato vicino e il corpo della Polizia Penitenziaria di cui ho l’onore di far parte“. L’atleta delle Fiamme Azzurre ha distanziato le avversarie di 40 punti. “Questa vittoria è un insegnamento per tutti quei giovani che si avvicinano allo sport: l’anno scorso sono arrivata seconda ma ho deciso di non mollare e provare a rialzarmi per tornare sul tetto del mondo. E ci sono riuscita con una sola ricetta: lavoro, lavoro, lavoro“.