Martedi 6 Dicembre

La ferita nobile di chi si batte per passione: il pugilato in 15 foto d’autore [FOTO]

JEAN-MARC MORMECK VS OQUENDO FRES - La Presse/ Millereau

Colpire non per ferire ma per battersi con onore e rispetto dell’avversario: è la nobile disciplina del pugilato. 15 foto immortalano i momenti più emozionanti di chi vive per il ring

“Il ring è il luogo più bello al mondo. Sai quello che ti può succedere” così diceva il grande Mike Tyson. Ed è proprio così. Il ring è il posto in cui ogni pugile si sente vivo, anche se non sa se perderà o se vincerà. Quello che conta è battersi, battersi fino all’ultimo con tutta la determinazione e la  forza che si possa avere. Non solo colpi per ferire, ma pugni per passione. Sembra un paradosso eppure è il principio guida della boxe, il karma profondo di ogni appassionato di questa disciplina sportiva.  Ed allora, ecco delle foto d’autore che mostrano gli atleti sul ring, nel loro posto più bello che c’è: dove possono essere se stessi, possono colpire rispettando sempre l’avversario, possono gioire, possono imprecare, possono urlare, possono essere dei pugili.

Questo slideshow richiede JavaScript.