Mercoledi 7 Dicembre

Juventus senza pace: si ferma anche Mandzukic

LaPresse/Daniele Badolato

Meno grave del previsto il problema di Morata, ma la sfida con Frosinone è a rischio. Preoccupano invece le condizioni di Mandzukic

Continua il momento nero relativo agli infortuni in casa Juventus. Dopo lo stop di Marchisio, nel corso della gara di ieri vinta contro il Genoa anche Morata e Mandzukic hanno riportato problemi fisici. Questo il comunicato del club bianconero che fa luce sulle condizioni dei due attaccanti: “A seguito del problema muscolare riferito ieri  l’attaccante croato è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia destra. Si dovranno attendere 20 giorni per la ripresa agonistica. Anche Morata ha svolto i necessari accertamenti diagnostici: questi hanno escluso lesioni muscolari alla parete addominale, e pertanto le sue condizioni verranno monitorate nelle prossime ore”. Meno grave del previsto l’infortunio di Morata, che però lascia l’attaccante spagnolo in forte rischio per il prossimo impegno di mercoledì con il Frosinone. Per Allegri attacco da inventare.