Sabato 3 Dicembre

Julio Iglesias, il cantante blanco con Ronaldo nel cuore: ” non è facile essere bello e giocare bene”

Il cantante spagnolo parla della sua passione per il Real Madrid e per Cristiano Ronaldo: “non è facile avere la volontà di allenarsi pur essendo già così bello”

Il cantante spagnolo Julio Iglesias, convinto sostenitore del Real Madrid, ha confessato di essere un fan di Cristiano Ronaldo, non solo per le sue qualità come calciatore, ma anche per la sua bellezza. “Sì, io sono un fan di Cristiano Ronaldo per una ragione molto semplice:non è facile essere bello e giocare un buon calcio“, ha detto l’artista in un’intervista a un piccolo gruppo di media, tra cui la dpa a Città del Messico.

La Presse/Photo4 - Cristiano Ronaldo, calciatore

La Presse/Photo4

Non è facile avere la volontà che ha lui per allenarsi, per essere forte, per avere senso del gol, e che allo stesso tempo la gente dica ‘ehi, ma è così bello…’No, è come Dio lo ha fatto“, ha detto il cantante dopo la presentazione del suo nuovo lavoro: ‘Messico’. Iglesias, che aveva iniziato a giocare come portiere nelle squadre giovanili del Real Madrid fino a quando un incidente d’auto ha chiuso il suo futuro da professionista, dice che il calcio rimane il suo sport: “amo il calcio, mi piace tutto quello che accade e se mi chiedete quale è il mio sport preferito, la risposta è il calcio. Mi piace (Lionel) Messi, mi piace Neymar, mi piacciono tutti i bravi giocatori. Sì, mi piace anche il Chicharito, per esempio. Ha la sua magia. La volontà di fare gol incredibili. Quindi, veramente, se si parla di calcio in generale, amo il calcio. In particolare mi piace il Real Madrid. Ora sono felice perché ha battuto l’Athletic Bilbao 2-1, quindi sono felice che è primo nella Liga“, ha aggiunto l’artista, che ha compiuto 72 anni mercoledì.